Piano delle attività

 

Lo sviluppo e l’implementazione del progetto STAGE prevedono le seguenti fasi:

  1. Coinvolgimento utenti: selezione di un campione di utenti in età matura (firma di un consenso informato e di un’informativa sulla privacy), sessioni informative con gli utenti selezionati, definizione dei bisogni degli utenti coinvolti ed esercizi di co-progettazione;  
  2. Sviluppo ed implementazione: sviluppo della piattaforma ICT, progettazione e strutturazione del sistema, predisposizione di materiali per il coinvolgimento degli utenti, definizione di metodi e scenario della sperimentazione;
  3. Sperimentazione  : interviste, questionari, gruppi tematici, formazione e assistenza;
  4. Disseminazione e valorizzazione:disseminazione dei risultati progettuali, commercializzazione e valutazione del mercato;
  5. Gestione: preparazione del piano di gestione e dei documenti collegati, pianificazione ed organizzazione dei meeting, monitoraggio del progresso della qualità dei lavori durante tutta la durata del progetto.

Le attività progettuali sono organizzate in “pacchetti di lavoro” (Work Packages):

WP1 – Organizzazione degli incontri con utenti, definizione dei requisiti degli utenti, trattamento di questioni di ordine etico;
WP2 – Sviluppo e implementazione della piattaforma ICT;
WP3 – Sperimentazione, valutazione e validazione delle impostazioni dell’ambiente digitale sviluppato;
WP4 – Disseminazione, valorizzazione e sviluppo commerciale;
WP5 – Gestione e coordinamento.

aal logo 3

Il progetto STAGE (AAL-2015-1-014) riceve fondi dal Programma AAL, co-finanziato dalla Commissione Europea e dagli Enti di Finanziamento Nazionali di Cipro, Italia, Polonia, Romania e Ungheria

EUflag150

www.aal-europe.eu


© 2016 STAGE

Linkedin Twitter Youtube